Il cantautore Roberto Vecchioni

Santo Stefano Magra (La Spezia), 30 maggio 2018 – Due grandi eventi riaprono le porte della Vaccari e rappresentano il fiore all’occhiello dell’estate a Santo Stefano Magra. Il Comune ha scommesso sul progetto Nova, ideato appositamente per rilanciare sotto un’altra veste la fabbrica di piastrelle di Ponzano e lo rispolvera avvalendosi della collaborazione degli sponsor (in particolare la partecipata Svar) per offrire due appuntamenti di stile e target di pubblico completamente opposti. La classe del cantautore storico Roberto Vecchioni e la stravaganza trash del fenomeno televisivo Pio e Amedeo rappresentano lo strano mix ideato dagli organizzatori.

La prevendita dei due appuntamenti che si terranno il 10 e 11 agosto sta già ottenendo risultati confortanti per gli organizzatori di Ad Astra oltre che per l’amministrazione comunale. Non saranno gli unici appuntamenti santostefanesi che si apriranno domenica prossima con l’Infiorata e proseguiranno per tutta l’estate alternando musica, tradizione e gastronomia, abbinamenti con lo Spiros Argiris di Sarzana e continuità con la rievocazione medievale.

La grossa sfida è legata come al solito all’opportunità di mettere in mostra lo spazio ex Vaccari cercando di dare continuità di eventi nella speranza che oltre al gradimento del pubblico possa sbocciare anche qualche contatto necessario per a far decollare uno spazio che per ora riesce a richiamare il grande pubblico soltanto pochi mesi all’anno. L’effetto sopresa è garantito dal duo Pio e Amedeo, conosciuti al grande pubblico per il programma televisivo «Emigratis». Una comicità eccessiva che ha però riscosso grandissimo successo, quantificato nel tutto esaurito dello spettacolo teatrale «Tutto fa Broadway» che ha girato l’Italia. Il loro arrivo alla Vaccari è già stato accolto con una prevendita confortante.

Si va sul sicuro invece l’11 agosto quando sul palco festeggia i 45 anni di musica Roberto Vecchioni. Il professore presenterà il tour da titolo "La vita che si ama" ispirato all’ultimo libro dell’artista milanese. Sarà un viaggio in mezzo secolo di musica per ripercorrere i ricordi, speranze e sogni che hanno acocmpagnato intere generazioni. I biglietti dei due eventi, dal costo che varia dai 20 ai 32 euro, sono in prevendita nel circuito on line.