Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Si salva solo il Poggio a Caiano Retrocedono Pietà e Mezzana

Festeggia solo il Poggio a Caiano al termine dell’ultima giornata del campionato Giovanissimi regionali. I medicei pareggiano 1-1 al Martini contro il Lanciotto Campi Bisenzio e ottengono la salvezza, viste le concomitanti sconfitte di Pietà 2004 e Mezzana. In caso di ko della truppa di Poggio a Caiano sarebbe scattata la classifica avulsa per stabilire la squadra retrocessa direttamente e quelle che invece avrebbero dovuto disputare lo spareggio salvezza. E invece il gol di Fallani regala la permanenza in categoria ai medicei. La Pietà retrocede perdendo 3-1 al Faggi contro la Settignanese. Ai pratesi non basta il gol di Vannuzzi, visto che Benucci, Orioli e Stinghi regalano i tre punti agli ospiti che chiudono in seconda piazza. Niente sconti anche da parte dalla capolista Fortis Juventus al Mezzana, battuto 3-1. Per i gialloblù segna Baldi, per gli ospiti in gol Gianassi, Salamone e Morelli. L’unica pratese non invischiata nella lotta per non retrocedere era il Coiano Santa Lucia, che termina il campionato col ko al Rossi 4-3 contro la Rondinella Marzocco. Per i biancazzurri protagonista assoluto Cei autore di una tripletta, ma Morganti, Ceccarelli, Fei e Ademollo garantiscono il colpo esterno ai fiorentini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?