Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Dalla Porta parte dalla sedicesima posizione "Le Mans, un’occasione da non perdere"

"La scorsa settimana abbiamo effettuato una serie di test incoraggianti a Barcellona. E Le Mans rappresenta l’occasione ideale per metterli a frutto, sono carico". E’ la dichiarazione d’intenti di Lorenzo Dalla Porta, che alle 12.20 odierne scatterà dalla sedicesima posizione in griglia di partenza nel gran premio di Francia. Ci sono le condizioni per far bene: il pilota montemurlese ha ottenuto due settimane fa in Spagna il suo primo punto stagionale nella classifica piloti della Moto2, nonostante il problema alla spalla non ancora risolto. L’obiettivo però resta quello di sempre: piazzarsi in zona-punti per incrementare il bottino, per lui e per il Team Italtrans. Su un circuito con il quale in generale ha sempre mostrato un buon feeling: nel 2019 sfiorò la vittoria, chiudendo in seconda posizione nella stagione che lo avrebbe poi incoronato campione del mondo Moto3. E anche nel 2021, al suo secondo anno nella classe intermedia del Motomondiale, ottenne tutto sommato un buon piazzamento iniziale, finendo undicesimo. L’aggettivo "iniziale" non è casuale: a gara terminata il (quasi) venticinquenne di Oste fu squalificato perché la somma del peso pilota - moto, che per regolamento deve arrivare almeno a 217 chili, è risultata di trecento grammi inferiore al consentito. Giovanni Fiorentino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?