Aigle Svizzera), 18 agosto 2018 – E sono tre in tre giorni! Dopo l’inseguimento a squadre e l’omnium, la toscana Vittoria Guazzini, 18 anni a dicembre, residente a Poggio a Caiano, ha conquistato sulla pista di Aigle in Svizzera, il terzo titolo mondiale in tre giorni imponendosi nel torneo dell’inseguimento individuale juniores.

La poggese ha battuto in finale la russa Daria Malkova, mentre l’australiana Sophie Edwards ha conquistato il bronzo superando la francese Marie Le Net. Un’altra prova magnifica da parte di questa campionessa ed autentica promessa del ciclismo femminile, che ora proverà a fare poker nella gara del Madison o Americana.