Andrea Martini
Andrea Martini

Prato, 30 agosto 2018 - Quasi 80 golfisti in campo, un giovedì di fine agosto. La tappa del circuito Itinera alle Pavoniere Prato ha avuto un grande successo di partecipazione e ha visto anche risultati di assoluto rilievo. Andrea Martini, aretino tesserato per le Pavoniere, ha compiuto una vera e propria impresa chiudendo con 68 colpi (-4 sul par del campo senza neanche un bogey) e dominando la classifica del lordo con 40 punti. Oltre al successo assoluto, il potente mancino (0,2 di handicap) si è aggiudicato anche il premio per il driving contest (il colpo più lungo).

Nel netto di prima categoria Antonio Greco (Vicopelago) si è imposto con 41 punti (5,4 il suo nuovo handicap) davanti a Filippo Misul (Pavoniere) con 39. Doppietta dei golfisti degli Alisei Pietrasanta in seconda categoria: Franco Vernacchia ha vinto con 42 punti, seguito da Andrea Boccardo con 39.Prima lady Marie Luise Romano Haas (Ugolino Firenze) con 35 e primo senior Giuseppe Magro (Pavoniere) con 39 punti, vincitore anche del premio nearest to the pin (il colpo più vicino alla buca: appena 97 centimetri).

Simone Nozzoli