Ornella Muti e Francesco Ciampi

Prato, 3 agosto 2016 - Girare alcune sequenze con Ornella Muti: il sogno di molti attori. Ed è quello che è successo al pratese Francesco Ciampi, interprete dal lungo curriculum, presenza fissa nel cinema toscano e non, sul set di Mare di grano, prodotto dalla Fair Play, scritto da Fabrizio Guarducci e Alessio Venturini, diretto dallo stesso Guarducci.

"Non mi sarei mai aspettato di poter girare un film con Ornella Muti", dice Ciampi con entusiasmo. "Per me è sempre stata una un mito, fino dai tempi in cui la vedevo e la ammiravo al fianco di Francesco Nuti in Stregati o Tutta colpa del paradiso, uno dei miei film preferiti".

Qualche giorno di lavorazione lo scorso luglio e un incontro magico avvenuto sul set a Radicondoli; Ciampi e Muti insieme in alcune scene tra le più importanti nella storia raccontata dal regista fiorentino Fabrizio Guarducci. "Io interpreto la parte del Maresciallo Ruggieri. Improvvisamente nel paese spariscono 3 bambini. Preoccupatissimi, arrivano da me i genitori di uno di loro, appunto la Muti e Paolo Hendel. Io mi attivo subito nella ricerca dei ragazzi, con al mio fianco l’appuntato interpretato da Ivo Romagnoli".

Anche se la fuga di questi tre adolescenti potrebbe far pensare al peggio, in realtà il film è una commedia, a tratti molto poetica e favolistica, soprattutto quando la cinepresa punta l’attenzione sul mondo dei tre adolescenti protagonisti. "Ho avuto il piacere di girare a fianco della Muti, grandissima professionista ed ottima compagna di lavoro. Appena arrivava sul set si avvertiva subito il suo fascino e il suo carisma".

Grande sintonia anche con l’altro attore protagonista. "Anche con Paolo Hendel è scattata subito una piacevole alchimia". Nel cast anche l’attore napoletano Sebastiano Somma.

Dunque, trasferta toscana per la Muti, una delle più grandi star del cinema italiano, protagonista assoluta degli anni settanta e ottanta, nel cast di alcuni grandi successi al botteghino a fianco di Adriano Celentano. Ma anche nel grande cinema d’autore con Ettore Scola, Marco Ferreri, Francesco Rosi. «Mare di grano» è stato girato in 5 settimane, tra splendide location rigorosamente made in Tuscany. Oltre Radicofani, la val d’Orcia, Chianciano Terme, Castiglion della Pescaia, San Galgano e tante altre. Tre ragazzini per una storia d’amicizia senza tempo. In uscita probabilmente nel prossimo autunno, con una distribuzione oltreoceano. Per Francesco Ciampi un’altra occasione importante. E già ci sono all’orizzonte altri progetti per il momento top secret.