Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Violenza sessuale su minore, ai domiciliari un politico pratese

L'uomo avrebbe intrecciato una relazione con una adolescente. I genitori avevano sporto denuncia

Ultimo aggiornamento il 5 gennaio 2017 alle 13:31
Carabinieri (archivio)

Prato, 5 gennaio 2016 - I carabinieri di Vaiano, ai comandi del luogotenete Quintino Preite, hanno eseguito stamani, 5 gennaio, un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari per violenza sessuale su una quattordicenne nei confronti di Gabriele Borchi, 38 anni, figlio di Goffredo Borchi, ex vicesindaco di Prato. 

L'ordinanza è stata disposta dal gip Angela Fantechi e le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore Antonio Sangermano. L'indagato è accusato di reati sessuali sulla minorenne con la quale avrebbe intrecciato una relazione iniziata nella primavera 2014 e finita ai primi dei gennaio 2015. La mamma e poi il padre della minore hanno sporto denuncia ai carabinieri di Vaiano che hanno condotto le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Sangermano. Borchi, consigliere circoscrizionale, è membro della segreteria provinciale di Forza Italia

(Notizia in aggiornamento)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.