Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Poggio a Caiano, ecco la nuova giunta

Squadra giovane: 38 anni di età media. Due uomini e due donne, ecco chi sono

Ultimo aggiornamento il 16 giugno 2018 alle 13:52
La nuova giunta di Poggio a Caiano

Poggio a Caiano, 16 giugno 2018 - "Giacomo, Fabiola, Maria Teresa, Tommaso: i nuovi assessori. Li ho chiamati per nome, e non a caso, anche i poggesi dovranno chiamarli per nome. Questa è la nostra idea: Siamo Poggio era la nostra lista, a significare una comunità che si costruisce insieme": così il sindaco Francesco Puggelli ha presentato i componenti della giunta che lo affiancheranno da oggi nel governo di Poggio a Caiano.

Due donne e due uomini: Giacomo Mari, già assessore, è il nuovo vicesindaco, con delega alla Cultura e alla Programmazione economica, a cui aggiunge la Polizia municipale; Fabiola Ganucci con delega all’Istruzione che acquisisce la nuova alla Semplificazione e all’Agenda digitale, "perché – chiosa il sindaco – il Comune deve essere sempre più aperto e accessibile ai cittadini, anche attraverso i nuovi strumenti informatici": Maria Teresa Federico è una delle due novità della giunta, alla sua prima esperienza amministrativa ottiene le deleghe alla Partecipazione e alla cittadinanza, "decisive e importanti – ancora il sindaco – per realizzare quel progetto di città costruita con i cittadini"; Tommaso Bertini, già consigliere comunale, è l’altra novità della giunta, insieme ai Lavori pubblici ottiene le deleghe al Decoro urbano e al Centro storico, "la nostra sfida più importante – commenta il sindaco – dare vita a un nuovo centro della città".

"E’ la giunta più giovane – chiude il sindaco Puggelli – della storia di Poggio a Caiano, con una età media di 38 anni, in sé non importante, che però testimonia il senso di novità che vogliamo apportare in cinque anni per creare una Poggio ancora migliore: più accogliente, più sostenibile, più bella, più civile, più innovativa".

La nuova giunta – Le deleghe

Francesco Puggelli (sindaco) – Anagrafe, stato civile, leva militare e servizio elettorale; Urbanistica e governo del territorio; Bilancio, finanze e tributi.

Giacomo Mari – Artigianato, industria, agricoltura; Attività produttive; Biblioteca; Cultura, Polizia municipale; Commercio, Politiche giovanili, Programmazione e sviluppo economico, Turismo.

Tommaso Bertini – Ambiente, ecologia e verde pubblico, Demanio e patrimonio, Edlizia privata e pubblica, Manutenzione patrimonio comunale, Igiene urbana, Decoro urbano, Protezione civile, Cartellonistica e segnale, Trasporti pubblici e viabilità.

Fabiola Ganucci – Affari generali, Pubblica istruzione/diritto allo studio, Sport e tempo libero, Semplificazione e agenda digitale, Personale e formazione professionale.

Maria Teresa Federico – Partecipazione e comunicazione, trasparenza, Cittadinanza e associazionismo, Pari opportunità, Politiche sociali, Sanità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.