arteinscena

Prato, 7 ottobre 2018 - Arteinscena, la Scuola di Musical del Teatro Politeama di Prato, diretta da Simona Marchini, torna con le audizioni per l’anno accademico 2018/2019 che  si terranno domenica 14 ottobre 2018 alle  14, al Teatro Politeama, alla presenza dei direttori della scuola e dell’intero corpo docenti. 
Le iscrizioni sono aperte a tutti i ragazzi italiani e stranieri che abbiano compiuto il quattordicesimo anno di età, il limite massimo è di 35 anni. Per accedere alle selezioni è sufficiente inviare foto, curriculum e contatto ad  o scaricando il modulo di iscrizione su www.politeamapratese.it.

 Al provino il candidato porterà, a sua discrezione, una, due o tutte e tre le discipline (recitazione, canto e danza). Il Teatro Politeama Pratese offre 4 borse di studio in diretta, intitolate a Elisa Turlà, da destinare ai 4 migliori classificati alle audizioni. 
Arteinscena, la prima scuola di musical in Italia, nasce all’interno della Politeama Pratese Spa, la storica public company che ha come unica mission investire in formazione e cultura.  In altre parole gli utili sono il successo dei ragazzi e la loro formazione professionale.

Sono stati moltissimi i talenti lanciati negli ultimi anni da Arteinscena, nata nel 2000 grazie a Roberta Betti, Presidente del Teatro Politeama Pratese, e a Lamberto Muggiani, che ne è Presidente. Tra questi, ricordiamo: Giovanni Caccamo giovane cantautore, scoperto da Franco Battiato e prodotto da Caterina Caselli, che dopo varie esperienze televisive, ha vinto la 65esima edizione del Festival di San Remo nella sezione Nuove Proposte e ha quest’anno riconfermato il podio con il brano “Via da qui”; il giovane Stefano Simmaco, ballerino ma anche cantante e attore, piccolo divo del ballo già a dodici anni nella trasmissione Rai Bravo bravissimo, vincitore del reality “Forte Forte Forte” e insegnante della scuola e Gea Andreotti che si conferma una delle più grandi giovanissime professioniste italiane.

E ancora, altri allievi famosi come: Lorenzo Branchetti, attore, meglio conosciuto come il folletto Milo Cotogno della “Melevisione”, e ospite fisso della “Prova del Cuoco”, condotto su Rai Uno da Antonella Clerici; Martina Ciabatti, che appena uscita da Arteinscena ha interpretato Babi nel musical “Tre metri sopra il cielo”, tratto dal romanzo di Federico Moccia, o Massimiliano Marchetti, che ha partecipato a “The Voice of Italy 2015”. Nella fucina del laboratorio di Musical del Politeama Pratese hanno iniziato la propria carriera professionale anche Virna Ciottoli, Gianmaria Vassallo, Laura Galligani, Francesco Mangiapane, Elisa Marangon, Francesca Nerozzi, Sara Soldi, Delia Taurisano, Eleonora Rindi, Riccardo Stopponi, Antonio Lanza, Elena Mancuso, Francesca Bianchi e tanti altri (quasi impossibile fare un elenco completo) che stanno lavorando professionalmente nel mondo del teatro e della televisione.