Folla per la riapertura del Pecci (Foto Attalmi)
Folla per la riapertura del Pecci (Foto Attalmi)

Prato, 16 ottobre 2016 - Folla delle grandi occasioni alla riapertura del "nuovo Pecci", il Centro per l'arte contemporanea che inaugurato oggi a Prato nella sua veste architettonica rinnovata dopo tre anni d'inattività. Il nuovo museo andrà oltre la sola funzione espositiva: aperture serali, una sala cinema, un ristorante, collegamenti rafforzati tra Firenze e Prato ed un biglietto unico che permetta di visitare il Centro Pecci e Palazzo Strozzi sono il primo atto di una serie di azioni necessarie a vincere la sfida nel lungo termine.

Il museo si sviluppa in 3mila metri quadrati di spazio, oltre le mostre che saranno organizzate. Tre i protagonisti della riapertura: il Comune di Prato, la Regione Toscana, il Consiglio della Fondazione Pecci.