Tessuti e nuove tecniche per tingerli
Tessuti e nuove tecniche per tingerli

Prato, 13 marzo 2018 - Vi siete mai chiesti come vengono tinti i nostri vestiti? Con il workshop BioShades è possibile testare e indagare la tintura con i batteri come alternativa per la colorazione dei tessuti. Durante questo corso si apprenderà il potenziale della tintura con i batteri e si testerà questa tecnica in prima persona: Il workshop sarà tenuto online da professori del TextileLab Amsterdam - Waag e sarà trasmesso in streaming simultaneamente in 14 laboratori in diverse località in tutta Europa. A Prato il workshop BioShades avrà luogo da Lottozero / textile laboratories, in Via Arno 10, dove i nostri esperti guideranno il gruppo di 15 partecipanti seguendoli personalmente e da vicino per ogni passo del corso, dalla sterilizzazione all'inoculazione, fino ad arrivare al bellissimo risultato finale.

L'evento BioShades, consiste in un workshop pomeridiano (15-18) con posti riservati, con la possibilità di prenotarsi fino ad esaurimento posti (55 euro) e il talk serale aperto a tutti. Durante il talk serale, cinque relatori presentano il loro lavoro, spiegheranno per quali problemi sarà necessario trovare alternative in futuro, condivideranno le loro idee e sottolineeranno l'importanza e il divertimento della collaborazione aperta e della ricerca interdisciplinare.  I relatori ospiti in diretta da Amsterdam sono: Roosmarie Ruigrok, esperta dell'industria tessile e dell'abbigliamento che discuterà dei problemi che sta affrontando questo settore. La stilista e co-fondatrice di del TextileLab di Waag Amsterdam, Cecilia Raspanti, che insieme all'architetto Nina Papakonstantin, condividerà la storia del giorno in cui sono entrate per la prima volta in un “wetlab” e si sono innamorate dei batteri. La fashion designer e artista interdisciplinare e concettuale Victoria Geaney che mostrerà il suo lavoro e condividerà le sue idee sulla collaborazione. La direttrice di Waag Society, Marleen Stikker, che sottolineerà l'importanza della condivisione della conoscenza attraverso workshop condiviso come BioShades. Thomas Hervé Mboa Nkoudou, presidente dell'Associazione per la promozione di OpenScience in Haiti e in Africa (Apsoha), ci mostrerà il suo laboratorio e parlerà di un progetto che sta attualmente lavorando tramite video. La serata sarà moderata da Ista Boszhard, co-fondatrice di Waag's TextileLab Amsterdam. L'incontro sarà a Prato, giovedì 15 marzo 2018 dalle 15 alle 18. Orario talk (gratuito e aperto a tutti): dalle 18 a Lottozero / textile laboratories, Via Arno 10, Prato www.lottozero.org.