pierluigi valentini davanti alla porta usata per il furto della moto da cross
pierluigi valentini davanti alla porta usata per il furto della moto da cross

Prato, 11 settembre 2014 - Spaccata l'altra notte al negozio Valentini Motors, in via Meoni. Ignoti hanno sfondato una vetrina della concessionaria di moto e hanno rubato un mezzo da cross destinato ai più giovani, del valore di circa 3.800 euro. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dell’istituto di vigilanza privata Securitas Metronotte.

A sottolineare il sospetto che si possa trattare di un furto su commissione è il titolare, Pierluigi Valentini: «Il mezzo non è targato, ma è riconoscibile dal numero di telaio. Il problema — spiega — è che sulle piste non ci sono controlli e sono sicuro che molti mezzi rubati siano utilizzati lì senza nemmeno prendersi la briga di portarli all’estero. Sto meditando se presentare un esposto alla Guardia di finanza in merito». Nel caso di mezzi per adulti, una moto da cross può costare anche 8mila euro, ma sul mercato nero si compra alla metà. Ad amareggiare ancora di più Valentini è la consapevolezza «di aver prima sentito parlare di questo fenomeno e poi di averlo subìto sulla mia pelle». Perché sulle piste si vedono molti mezzi che i rivenditori ufficiali sanno di non aver venduto: da qualche parte sarannno stati pur presi...

Lu.Bo.