Miele e castagne a Vernio: degustazione e mercato

Vernio si tinge di giallo: torna la festa della dolcezza con degustazione pubblica dei mieli, mercato dei prodotti del territorio, trekking alla scoperta degli apiari e mostra-mercato. Un grande gruppo di lavoro per un fine settimana di divertimento e cultura.

Miele e castagne. Degustazione e mercato
Miele e castagne. Degustazione e mercato

È una festa della dolcezza quella che a Vernio apre la stagione autunnale, il tempo del miele e delle castagne. La degustazione pubblica dei mieli della Val di Bisenzio, alla ricerca del più buono, è il primo evento del fine settimana. Torna il mercato dei prodotti del territorio e torna l’allegria di “Vernio si tinge di giallo” con le vetrine addobbate e a tavola arriva “Il miele nel piatto” con le ricette dei ristoratori e “Un fiore per le api” è un’altra novità. Un grande gruppo di lavoro è la carta vincente della manifestazione, promossa dal Comune di Vernio e dall’Arpat, l’associazione produttori apistici della Toscana, ma che coinvolge apicoltori, ristoratori, fioristi, tour operator, associazioni trekking e tanti animatori come le Proloco del territorio e il Centro Commerciale Naturale Vivere Vernio. Oggi alle 21.15 la sfida di assaggi per il miglior miele della Val di Bisenzio, che sarà decisa anche dalla giuria popolare. In precedenza, alle 21, l’inaugurazione della mostra fotografica “Geografie minime” di Francesco Pellegrino. Domani, alle 15, il trekking alla scoperta degli apiari di Montepiano della Società Agricola “Apisticamente” con rientro in bus gratuito. Prenotazione obbligatoria su www.visitvalbisenzio.it. Domenica, alle 10, apertura ufficiale con la presentazione della pubblicazione “Il miele della Val di Bisenzio in cucina”. All’ex Meucci, la tradizionale mostra-mercato, allestita dalle 10 alle 19.