Lauraballa e la vetrina «invasa» di. Heaven flowers di via Pugliesi
Lauraballa e la vetrina «invasa» di. Heaven flowers di via Pugliesi
Continua senza sosta l’invasione di arte nelle vetrine dei negozi del centro. Nato da un’idea della pittrice Lauraballa, il progetto "Artist Invasion", lanciato a Prato ma con propositi di disseminazione di armonia e bellezza, getta le basi di un ponte creativo tra artisti e fondi commerciali, trasformando le vetrine di quest’ultimi in mini atelier e luoghi di eventi. A oggi sono otto le esposizioni in corso che coinvolgono pittori professionisti sia locali sia provenienti da Iran, Inghilterra e...

Continua senza sosta l’invasione di arte nelle vetrine dei negozi del centro. Nato da un’idea della pittrice Lauraballa, il progetto "Artist Invasion", lanciato a Prato ma con propositi di disseminazione di armonia e bellezza, getta le basi di un ponte creativo tra artisti e fondi commerciali, trasformando le vetrine di quest’ultimi in mini atelier e luoghi di eventi. A oggi sono otto le esposizioni in corso che coinvolgono pittori professionisti sia locali sia provenienti da Iran, Inghilterra e Svezia, altrettante quelle già concluse che nei mesi scorsi si sono alternate in luoghi e con artisti diversi. Ultimo allestimento in ordine di tempo, nella lista degli spazi invasi, è quello di Heaven flowers di via Pugliesi, in cui da qualche giorno fra piante e fiori fanno capolino le creazioni proprio di Lauraballa, e fra queste per la prima volta le sue sculture, in arrivo a brevissimo anche il primo elemento in bronzo. Ed è proprio nello spazio di via Pugliesi che sabato 22 maggio si svolgerà il primo degli appuntamenti collaterali. In programma alle 11 la performance di danza contemporanea con la ballerina Giuditta Macaluso, un live che vede in azione anche il fotografo Darragh Hehir. E sempre per il 22 maggio è in programma un tour accompagnato fra le vetrine che espongono gli "Artist Invasion", per informazioni chiamare 340 2725835. Sempre da Heaven Flowers il prossimo 27 maggio alle 18 andranno in scena le azioni della burattinaia Rossella Ascolese. Ma vediamo quali sono le mostre in corso lungo le vie e le piazze di Prato. Fino al 5 giugno Daria Derakhshan invade Uscio e Bottega di via Santa Trinita, nella stessa via le opere del performer e poeta visivo Enzo Correnti occupano la libreria Emmaus. Doppia è l’esposizione per Caterina Tera che è presente sia nel Giardino del The di piazza Mercatale (fino al 31 maggio) e nell’erboristeria Rosa Tea di via Mazzini (fino a venerdì 21 maggio); le opere di Marco Milanesi invadono CST grafica di via Roma (fino al 19), mentre quelle di foglie e petali di fiori di Michela Scintilla Burzo si mostrano nella vetrina della Fioreria di piazza Mercatale. "Artist Invasion non si ferma – dice Lauraballa – il progetto è ancora in espansione. Siamo alla ricerca di nuovi spazi interessati a ospitare arte e nuovi creativi che vogliono mostrarsi". Per rispondere all’appello contattare gli organizzatori sulla pagina Facebook "Artist Invasion news". E invadere così di colori e fantasia le vetrine della città. Un segno postivo per ripartire.

Francesca Tassi