Ambulanza (foto d'archivio)
Ambulanza (foto d'archivio)

Montemurlo (Prato), 13 marzo 2018 - Un operaio albanese di 52 anni è rimasto ferito gravemente dopo il cedimento del lucernario di un capannone industriale sul quale stava camminando a Montemurlo. L'uomo è precipitato da un'altezza di alcuni metri: nella caduta ha riportato un grave trauma cranico ed è stato poi ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Santo Stefano di Prato.

L'infortunio si è verificato alle 14,30 in via Lunga: da quanto emerso l'uomo stava effettuando dei sopralluoghi per alcuni lavori. Sul posto intervenuta un'ambulanza inviata dal 118 e poi gli ispettori del dipartimento di prevenzione del lavoro dell'Asl Toscana Centro.