Accordo fra il network Alfred Italia e l’agenzia Giorgi Distribuzione
Accordo fra il network Alfred Italia e l’agenzia Giorgi Distribuzione

Prato, 15 maggio 2018 - L’EDICOLA diventa multiservizio. Chioschi e rivendite di giornali e riviste, che da sempre sono stati punti di riferimento di quartieri e centri storici, si adeguano ai tempi allargando la gamma dei prodotti in vendita e preparandosi a diventare veri e propri punti di riferimento di servizi per il cittadino. Il network multi-channel Alfred Italia ha siglato una convenzione con la Giorgi Distribuzioni – agenzia di distribuzione stampa di Firenze, Prato e Pistoia – mettendo in rete, nelle edicole, servizi di raccolta corrispondenza, pacchi e servizi di pagamento. Un accordo che oltre a puntare a favorire l’aumento delle vendite dei giornali in edicola, ha lo scopo di trasformare le stesse in punti di riferimento per l’acquisto di servizi.

«Il progetto di sviluppo con l’agenzia Giorgi – sottolinea Andrea Corrao chief marketing officer di Alfred Network Italia – che ha portato all’accordo con diversi punti in fase startup, accresce ancora di più il nostro network e ci fa capire che la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta. L’obiettivo è promuovere nuovi interessi nei cittadini per le edicole, che rappresentano un punto nodale della frequentazione delle città, dando l’opportunità di diventare dei service point a disposizione della cittadinanza sempre più esigente che non disdegna la possibilità di poter spedire il pacco o la propria corrispondenza sotto casa. Le rivendite dei giornali rappresentano peraltro dei veri e propri presidi nel territorio. Il format point è stato realizzato grazie alla preziosa collaborazione dei distributori, che conoscono bene il mercato delle edicole e che hanno potuto darci dei feedback molto importanti». Alfred ha previsto di snellire al massimo le fasi di accettazione di una busta o di un pacco. Tra i servizi da offrire, il format Alfred indica l’edicola anche come ‘Fermo deposito’ per la consegna di raccomandate, pacchi e plichi, oltre al pagamento delle utenze domestiche, l’invio e la ricezione di denaro. «Andiamo verso l’edicola del futuro – afferma Gabriella Giorgi, titolare del gruppo Giorgi di Firenze – I chioschi e le rivendite, oltre ad essere un punto insostituibile per la diffusione dei giornali, delle riviste e dei libri, possono diventare il vero punto di riferimento nei quartieri delle nostre città». La piattaforma dedicata è messa a disposizione del network, riduce e facilita notevolmente i tempi di lavoro dell’edicolante per l’accettazione di corrispondenza, pacchi e altri servizi all’interno del ricco bouquet.