Prato, 3 agosto 2020 - E' finito intorno alle 21 l'intervento dei vigili del fuoco per rimuovere il grosso cedro del Libano crollato intorno alle 16 in via della Misericordia, all'angolo con via Cavour dietro l'ex ospedale Misericordia e Dolce.

La caduta dell'albero ha coinvolto tre auto in sosta. Parte dei rami hanno interessato anche l'area dell'ex ospedale. L'intervento ha coinvolto uomini mezzi e attrezzature dei comandi di Prato, Pistoia e Firenze. Considerato il diametro della pianta, di circa 1 metro, è stata usata un particolare lama di 120 cm.

Il cedro del Libano era un albero secolare che faceva parte del panorama della zona: secondo la stima del proprietario, aveva circa 130 anni.