Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 giu 2022

Automobilista con la pistola Scatta perquisizione in casa

La polizia riesce a rintracciare l’uomo dopo l’incidente e le minacce di lunedì. E’ un uomo di 67 anni. Trovate due armi giocattolo, ma continuano le indagini

22 giu 2022

Era una pistola giocattolo quella mostrata da un pensionato di 67 anni per intimidire un altro automobilista nel corso di una accesa discussione , scoppiata fra i due lunedì pomeriggio a seguito di un banale incidente stradale. Lo hanno appurato gli agenti della Volante della questura, che due giorni fa eranao intervenuti a seguito della lite scoppiata fra i due uomini, protagonisti di un sinistro stradale in via Cavour. La polizia era stata chiamata proprio perché durante la lite uno dei due uomini aveva estratto una pistola e l’aveva puntata contro l’altro. Durante l’alterco, il 67enne, che è risultato incensurato, avrebbe anche affermato di appartenere alle forze di polizia. Per avvalorare questa sua affermazione, aveva lasciato intravedere una fondina con la pistola. Un gesto che secondo la polizia ha avuto una "chiara finalità intimidatoria", prima che l’uomo se ne andasse dal luogo dello scontro. Dunque, quando gli agenti della Volante sono arrivati in via Cavour hanno raccolto le dichiarazioni dell’uomo minacciato ed hanno poi attivato una serie di accertamenti necessari all’individuazione dell’altra vettura coinvolta, allontanatasi subito dopo il sinistro. In breveo tempo i poliziotti sono così riusciti ad individuare l’identità dell’intestatario dell’auto che si era data alla fuga. A quel punto gli agenti si sono presentati all’abitazione del pensionati e hanno potuto eseguire una perquisizione secondo quanto previsto dalla norma relativa alla ricerca di armi da sparo. La polizia ha a quel punto accertato che il veicolo è in uso al padre dell’intestatario effettivo del mezzo.

Nell’abitazione, in cui vivono padre e figlio, sono state trovate due pistole giocattolo, che possono essere detenute senza necessità di effettuare la denuncia. Le due armi giocattolo, che sono state trovate prive del tappo rosso, sono state sequestrate. Dai successivi accertamenti eseguiti dalla polizia è emerso che il pensionato, incensurato, aveva effettivamente millantato di appartenente alle forze di polizia. Forze di polizia delle quali l’uomo invece non ha mai fatto parte. Gli agenti stanno comunque svolgendo ulteriori riscontri ed accertamenti per chiarire e ricostruire l’esatta dinamica dei fatti avvenuti in via Cavour. Solo dopo questi ulteriori passaggi, si potrà procedere ad individuare le eventuali responsabilità attribuibili al 67enne.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?