Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Il Ponsacco conferma anche Gremigni

Calcio serie D, spiega il giocatore rossoblu: «Qui mi sento in famiglia»

Ultimo aggiornamento il 27 giugno 2018 alle 17:43
Lorenzo Gremigni

Ponsacco, 27 giugno 2018 - Lorenzo Gremigni sarà un giocatore del Ponsacco anche per la prossima stagione. L’ufficialità è arrivata oggi, mercoledi 27 giugno, ma dubbi proprio non ce ne sono mai stati. “Avevo dato la mia disponibilità a restare fin dalla conclusione del campionato e ho semplicemente atteso che la società mi chiamasse» spiega il giocatore, 20 anni e la stagione scorsa protagonista in rossoblu con uno score di 22 presenze e due reti. «Praticamente era la mia prima volta nel calcio dei grandi dato che l’anno prima a Tuttocuoio avevo giocato pochissimo ma mi sono trovato benissimo anche perché qui – racconta – mi sono sentito subito in famiglia».

Gremigni è pisano ma è cresciuto nel sempre fertile settore giovanile dell’Empoli da dove, dopo una trafila lunga dieci anni, è stato ceduto in prestito al Tuttocuoio. Dall’anno scorso è un giocatore del Ponsacco e lo sarà anche per la prossima stagione. La sua conferma arriva dopo quelle, già ufficializzate, di Doveri, Lici e Mazzanti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.