Santa Croce sull'Arno, 27 luglio 2018 - Un sabato quello di domani interamente dedicato alla specialità della cronometro. S.Croce sull’Arno in provincia di Pisa e l’Unione Ciclistica locale ospitano un doppio evento. Al mattino una prova regionale contro il tempo per 48 allievi (prima partenza alle 9,30, l’ultima alle 11,04 su di un percorso di Km 9,200) nel pomeriggio la sfida più attesa quella degli juniores (56 gli iscritti) che si contenderanno il titolo italiano 2018. Campione uscente Antonio Puppio che vinse nel 2017, ma ora under 23. Sarà una bella sfida ma c’è un favorito principale, Antonio Tiberi, romano, che corre nella squadra toscana Franco Ballerini Primigi Store. Tiberi è in ottima forma, ha vinto una settimana fa una tappa alla Tre Giorni Orobica e nel Campionato Europeo a cronometro svoltosi nella Repubblica Ceca il 13 luglio u.s. ottenne la medaglia di bronzo. E’ tra l’altro anche il campione toscano in carica. Per lui gli avversari più insidiosi appaiono Piccolo, vincitore domenica scorsa della Tre Giorni Orobica, Baroncini, Manfredi, Kajamini, Benedetti, Trainini, Lucca, Lamanna, Sulis, Crescioli, Nencini, Martinelli. Il tracciato lungo 26 Km non è facile, con la salita di Poggio Adorno e le ondulazioni di Montefalcone. Partenza ed arrivo per questo 2° Trofeo Città di S.Croce sull’Arno, in via E. Balducci nei pressi del Palasport di S.Croce sull’Arno.

Antonio Mannori