Pontedera-Carrarese (foto Germogli)
Pontedera-Carrarese (foto Germogli)

Pontedera, 14 aprile 2018 - E' finito in parità il derby numero 60 fra Pontedera e Carrarese, deciso interamente nella prima frazione di gioco.

A scattare per primi sono stati i padroni di casa con un rigore di Grassi (fallo su Pinzauti), ma prima dell'intervallo il neo entrato Biasci ha fissato il punteggio che poi non sarebbe più cambiato. Di emozioni ce ne sono state però a volontà.

Già in mezzo ai due gol Coralli si è fatto respingere un rigore da Contini (fallo di mano di Caponi) aiutato dalla traversa, poi a inizio di ripresa il portiere del Pontedera è stato graziato due volte dal pali su capocciata di Cais (3') e diagonale di Vassallo (7').

La Carrarese ha confermato l'eccellente momento di forma e di poter ambire a posizoni importanti nella griglia dei playoff, il Pontedera, al sesto risultato utile di fila e atteso venerdì dal derby di Pisa, resta in zona-spareggi per la promozione e può continuare a cullare il suo sogno.

PONTEDERA-CARRARESE 1-1

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Rossini, Risaliti; Posocco, Calcagni, Caponi, Gargiulo (9' st Paolini), Corsinelli; Grassi, Pinzauti (29' st Raffini). A disp.: Biggeri, Tofanari, Romiti, Vettori, Pandolfi, Ferrari, Marseglia, Malih, Benericetti, Cavalli. All. Maraia.

CARRARESE (4-2-3-1): Borra; Vitturini, Benedini (29' pt Biasci), Ricci, Possenti (29' pt Baraye); Rosaia, Tentoni (25' st Cardoselli); Vassallo, Foresta (25' st Murolo), Cais (15' st Bentivegna); Coralli. A disp.: Lagomarsini, Tortori, Benedetti, Piscopo, Marchionni. All. Nardini (Baldini squalificato).

Arbitro: Santoro di Messina.

Marcatori: pt 10' Grassi rig., 40' Biasci

Note: spettatori 1500 circa; ammoniti Gargiulo, Murolo (dalla panchina), Calcagni, Tentoni, Frare, Rossini, Biasci, Caponi; angoli 2-8.