Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Donano una Vespa al Papa: "Una grande emozione" / FOTO

Pontedera, gruppo di vespisti a Roma per una curiosa cerimonia

Ultimo aggiornamento il 3 settembre 2018 alle 17:45
La Vespa donata al Papa

Pontedera, 3 settembre 2018 – Da questa settimana anche Papa Francesco potrà girare per il Vaticano e per Roma in sella alla sua Vespa personale. Domenica scorsa infatti una delegazione di vespisti ha fatto visita al Pontefice al quale è stata donata una Vespa 50, bianca e del 1971. Il Papa ha gradito molto ed è rimasto stupito dalla bellezza di questo dono. Giuseppe Cau, vespista pontederese che ha da poco superato i 90 anni, ha partecipato, prima dell’Angelus di mezzogiorno, alla consegna della Vespa.

«È stata un’emozione indescrivibile – ha detto – qualcosa da non crederci, ho pure pianto e raccontando le emozione agli altri vespisti mi sono commosso». Cau, in passato pilota e collaudatore di Vespa e Ciao oltre che acrobata, ha consegnato un’autobiografia a Papa Francesco intitolata «Il cavaliere della Vespa» con in fondo una dedica speciale per Bergoglio: «Io pregherò per te», una risposta alla frase di Francesco «Pregate per me» con cui il Papa chiude tutte le sue omelie. Infine, durante l’Angelus, Papa Francesco ha salutato i vespisti con un caloroso «Benvenuti».

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.