Strumenti al Comune per ricordare la banda

Verranno custoditi ed esposti al circolo Santo Stefano

Strumenti al Comune per ricordare la banda

Strumenti al Comune per ricordare la banda

Due trombe, tre sax, cinque clarini e un corno. Non è la composizione di un nuovo gruppo musicale, ma la donazione che Luigi e Roberto Marzini hanno fatto al Comune di Montopoli di strumenti musicali che appartenevano al padre Flaminio. Due strumenti, che erano del nonno, sono stati donati dalle sorelle Maria Cristina e Alessandra Matteoli. Alcuni strumenti erano stati recuperati dall’abbandono insieme a spartiti e libretti. Al momento della donazione al Comune i proprietari avevano chiesto di utilizzarli "per l’esposizione durante iniziative volte alla promozione del territorio al fine di mantenere viva la memoria della banda musicale". Dopo l’acquisizione, il Comune ha deciso di concedere gli undici strumenti in comodato gratuito al circolo Santo Stefano della parrocchia che "si impegna a mantenere i beni in buono stato di conservazione e farne punto di riferimento e forte attrazione visiva e storica per i tanti passionisti di musica presenti in paese, oltre che per i turisti e visitatori della città".