Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Strada di Patto, ci siamo: via ai lavori

Il cantiere resterà aperto per tutta l’estate "I ritardi sono dovuti al rincaro delle materie prime"

PONTEDERA

Riprendono i lavori sulla tanto discussa strada di Patto, finita anche al centro di un complesso procedimento giudiziario. Lavori che andranno avanti per tutta l’estate. L’intervento di completo rifacimento stradale iniziato lo scorso anno e interrotto nei mesi invernali è pronto a riprendere da domani fino al termine dei lavori.

Il primo tratto interessato dai lavori sarà quello tra il braccetto d’ingresso di Santa Lucia e la rotatoria successiva verso ovest, verso Gello, con le due corsie che saranno interdette per le lavorazioni di scavo, sostituzione dei sottostrati del terreno e riasfaltatura come già fatto nelle due corsie dell’altro senso di marcia.

"Operazioni che dovevano riprendere subito dopo Pasqua ma che hanno tardato di un mese a causa del rincaro dei prezzi delle materie prime, il bitume e non solo, che sono più che quadruplicati – ha spiegato l’assessore all’ambiente e ai lavori pubblici, Mattia Belli –. Questo ha creato difficoltà su ogni cantiere, sia pubblici che privati. Anas insieme alla ditta hanno dovuto fare una variante di progetto".

E per il rifacimento di via dell’Industria, che collega la strada di patto alla zona industriale di Gello, completamente distrutta e chiusa da anni occorre aspettare ancora. "Prima dobbiamo finire tutta la strada di patto – ha spiegato l’assessore Belli –. Oggi resta area di deposito per il cantiere e punto di sosta temporanea per i mezzi, resta funzionale a questi lavori".

L.B.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?