Sindaco e assessori
Sindaco e assessori

San Miniato, 28 giugno 2019 - San Miniato ha la nuova giunta. Ma partesenza una ruota. Forse la più importante. Resta da assegnare, infatti, la carica di vicesindaco con deleghe a turismo, attività produttive, gemellaggi, attività faunistiche e venatorie, lavoro e pari opportunità. Un super assessorato per il quale Giglioli aveva individuato Elisa Montanelli. «Mi sono riservato di concedere qualche giorno perché si possano risolvere i problemi personali sopraggiunti, in modo da avere la squadra al completo in poco tempo».


Ma vediamo i dettagli: Marzia Fattori (Pd ), già con alle spalle una legislatura con Gabbanini, ha le deleghe a protezione civile, lavori pubblici, ambiente e difesa del suolo, cittadinanza attiva; Giulia Profeti (Riformisti per San Miniato) si occuperà di politiche socio-sanitarie, scuola, accoglienza e integrazione, legalità, politiche abitative e politiche giovanili; Loredano Arzilli (Uniti si può) è il nuovo assessore a sport, cultura e associazionismo; Gianluca Bertini, assessore uscente (questa è la sua terza legislatura) e segretario comunale del Pd, ha le deleghe a bilancio e società partecipate. Resta vacante il ruolo di vicesindaco, oltre all’assegnazione di alcune deleghe che Giglioli ha detto di voler affidare ad alcuni consiglieri comunali.

La composizione del consiglio comunale: la maggioranza, uscita dalle urne, continuerà ad essere caratterizzata da gruppi distinti anche per agevolare i passaggi delle consegne tra chi entra in giunta e nuovi ingressi. ‘Uniti si può’ vedrà il ritorno in consiglio comunale – essendo Loredano Arzilli neoassessore – di Renzo Lapi, medico di famiglia in pensione, già consigliere comunale negli anni ’90 prima con la Democrazia Cristiana e poi con il Partito Popolare Capogruppo Pd in consiglio comunale sarà Marco Greco, un giovane professionista che ha ricevuto un vero boom di preferenze nella lista Pd. Per la presidenza del consiglio comunale la maggioranza si affiderà ancora all’esperienza e alla passione di Vittorio Gasparri. A parte Bertini e Fattori, gli altri due assessori sono alla prima esperienza amministrativa ma molto conosciuti sul territorio: Giulia Profeti è un brillante avvocato penalista; Loredano Arzilli, tra molti incarichi, è consigliere del Dramma Popolare e della Fondazione Centro Studi Tardo Medioevo.

"La squadra di giunta rappresenta in maniera equilibrata la coalizione – spiega il sindaco Giglioli -. Ho optato per due riconferme: da un lato Gianluca Bertini al quale ho chiesto questo sacrificio per concludere una serie di partite che ancora sono aperte e sono felice che abbia accettato; dall’altro Marzia Fattori che ha riscosso un importante consenso che mi sono sentito di premiare".