Protezione civile in festa. I dieci anni della Vab: "Conclusa ristrutturazione"

La sezione che accoglie decine di volontari ha inaugurato il parco mezzi. La sindaca Brogi: "Ecco una sede completamente rimessa a nuovo".

PONSACCO

Doppio taglio del nastro per i 10 anni della sezione Vab di Ponsacco. Ieri mattina si è svolta l’inaugurazione del parco mezzi in via Lisbona e del nuovo mezzo di soccorso. Un Pick Up HI-LUX attrezzato per la protezione civile. A seguire è stata inaugurata la nuova sede Vab al centro intercomunale di protezione civile di via Perugia. "Oggi si completa – ha spiegato la sindaca Francesca Brogi – quel grande lavoro di ristrutturazione del centro intercomunale di protezione civile. Due mesi fa abbiamo consegnato i nuovi locali al nostro distaccamento volontario dei Vigili del Fuoco e oggi apriamo le porte della sede della Vab completamente messa a nuovo. Una giornata di festa per un’associazione che è cresciuta per numero e importanza a Ponsacco. In dieci anni sono stati moltissimi gli interventi e le attività che hanno visto protagonisti gli uomini e le donne della Vab. Fondamentale è stato il supporto che l’associazione ha fornito lo scorso 2 novembre, durante l’alluvione che ha colpito gran parte della regione". Presenti al taglio del nastro anche le altre associazioni del territorio che insieme alla Vab costituiscono la rete di protezione civile. "Siete un punto di riferimento – ha continuato – grazie a voi, durante l’ultima emergenza, siamo riusciti ad arrivare in ogni casa e a rispondere alle esigenze dei cittadini. Grazie a voi abbiamo costruito insieme l’importante rete di associazioni che fanno parte della protezione civile, un fiore all’occhiello dell’intero territorio".

Tra i settori di intervento della Vab spiccano la protezione civile e l’antincendio boschivo, senza tralasciare l’impegno sociale e le attività ambientali. Nel 2023 sono stati 182 gli interventi svolti tra protezione civile e antincendio. Adesso il centro di via Perugia vede al piano terra il distaccamento volontario dei Vigili del Fuoco e al primo piano la sede della Vab, locali che in situazioni di emergenza diventano gli spazi per il Coc (centro operativo comunale). "Una bella soddisfazione essere qui questa mattina – ha detto Claudio Seminara, coordinatore di Vab Ponsacco -. Pensare oggi a questi ultimi dieci anni ci fa riflettere su quanto abbiamo costruito insieme. Un grande lavoro di squadra possibile soltanto grazie all’impegno di tutti i volontari che ogni giorno mettono a disposizione il loro tempo. Una bella emozione che ci spinge ad andare avanti e a crescere ancora". All’inaugurazione erano presenti molte delle sezioni Vab del territorio regionale e il presidente di Vab Toscana e Vab Italia Mirko Scala.