Al via il progetto Tuscany’s Urban Colour Corrections
Al via il progetto Tuscany’s Urban Colour Corrections

Pontedera, 23 agosto 2017 - LA PRIMA pennellata è stata data e il progetto Tuscany’s Urban Colour Corrections ha preso ufficialmente il via ieri mattina al parco dell’Albereta alla presenza degli artisti, delle autorità e degli sponsor, con il primo intervento pensato per la città di Pontedera. «É il terzo anno consecutivo che collaboriamo con EDF per riqualificare gli spazi pubblici attraverso la spray art, una tradizione che qui viene da lontano – dice l’assessore Marco Cecchi – Tutto è partito con il progetto della cooperativa sociale Ponteverde di riqualificazione delle panchine.

DURANTE QUESTO recupero all’Albereta ci siamo accorti che mancava qualcosa ed è per questo che abbiamo pensato con Elektro Domestik Force a dei murales che fossero non solo belli, ma anche socialmente utili, come già successo in altre aree della città. Con la cooperativa abbiamo recuperato il muro su cui da oggi gli artisti dipingeranno una storia pensata per questo spazio, e a settembre ci sposteremo in via Pacinotti». La crew di artisti di Elektro Domestik Force, che insieme a Umberto Staila e Lopez, alias Daniele Orlandi e Nico Bruchi, ora conta anche Cionsi, Moz, Sera e Rame13, nomi d’arte di Cosimo Grandoli, Andrea Montagnani, Marco Milaneschi e Ginevra Giovannoni, ha vinto anche questo anno il bando della Regione Toscana dedicato alla riqualificazione degli spazi urbani. Con loro anche Lara dell’Unto, alla comunicazione, e Vittorio Marrucci, per video e foto. Novità del 2017 è che gli interventi di colore non toccheranno solo Pontedera, ma anche Firenze, Volterra, Capannori e Chianciano Terme. «Il gruppo si è ingrandito non solo per esigenze tecniche, ma anche per la voglia di stare insieme – dice Lopez – Vogliamo occuparci dell’aspetto sociale della nostra arte e non solo di quello estetico. Nel murale “Il vento e il principe” il protagonista crede nei propri sogni e vuole realizzarli, anche spingendosi controvento. Questo nuovo intervento si collega concettualmente a quello dell’anno scorso con il motto “sii la strada dei tuoi sogni”». I sei artisti dipingeranno il muro che fa da cornice all’area dedicata ai più piccoli.

«SONO POCHI ANNI che che facciamo graffiti – aggiunge Moz a nome dei nuovi membri della crew – e lavorare con EDF a progetti di riqualificazione urbana è un orgoglio e una sfida». «Senza il Comune e la coop Ponteverde tutto ciò non sarebbe stato possibile – conclude Umberto Staila – e pure senza i nostri sponsor tecnici, Colortecnica Store di Pontedera, Graffiti Shop e Montana Spray, che ci forniscono il materiale». La coop Ponteverde si è impegnata a far sì che le idee diventassero una realtà. «Questo murale porta un messaggio di fiducia, speranza e ottimismo – conclude il sindaco Simone Millozzi – . Cosa molto importante in questi tempi. A fine lavori organizzeremo una bella festa aperta a tutti, grazie anche alla collaborazione di Piero Becattini, da sempre impegnato per la città».

 

Laura Martini