Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Medici in piazza: visite gratis aperte a tutti

Il 29 maggio una giornata per festeggiare i 150 anni della Misericordia di San Romano. Il governatore Barro: "A disposizione 25 dottori"

Si incastona perfettamente nei festeggiamenti per i 150 anni della Misericordia di San Romano l’iniziativa denominata ’Medici in Piazza’ presentata ieri nella sede di via Fermi. Una manifestazione giunta alla sua quinta edizione, dopo due anni di stop forzato, che quest’anno si svolgerà nella bellissima ’location’ di Villa Gina, il 29 maggio.

"La nostra Misericordia è forse la più longeva del comprensorio di appartenenza. Maggio, settembre, ottobre e dicembre saranno i mesi dei festeggiamenti. Siamo una associazione senza ambulanze, ma la nostra presenza si è fatta sempre sentire nei momenti che contavano; anche nel portare gli aiuti all’Ucraina. Un’esperienza che mi ha segnato molto", dichiara il governatore Paolo Barro. Medici in piazza vedrà coinvolti ben 25 professionisti di diverse specializzazioni sanitarie che per una mattinata intera visiteranno, gratis, in un poliambulatorio multidisciplinare creato ad hoc, tutti coloro che ne avranno necessità. I numeri non sono mai mancati: "Nelle precedenti edizioni abbiamo raggiunto anche le 170 visite. Quest’anno temo saranno di più, ma noi ci saremo", conclude Barro". Presenti anche il sindaco Giovanni Capecchi accompagnato dalla vicesindaco Linda Vanni e dall’assessore Cristina Scali. "Abbiamo da poco festeggiato tutto l’associazionismo che non si è risparmiato in questi anni difficili – commenta Capecchi -. Iniziative come queste volte alla prevenzione sono importanti anche per restituire un senso di normalità. Contemporaneamente sarà inaugurata anche la nuova farmacia del dottor Martini. Un presidio importante per il nostro comune che, come le altre, ha dato un contributo fondamentale nel momento del bisogno".

Solidarietà, fratellanza e interesse per il prossimo sono i valori che accomunano sia l’iniziativa sia i suoi organizzatori della Misericordia sanromanese. Presente in rappresentanza dei medici Massimo Tesi che con schiettezza ha analizzato la situazione attuale della professione: "Ringrazio i miei colleghi sempre pronti ad aiutare il prossimo. Opera che quest’anno si rivela ancora più importante viste le difficoltà in cui operiamo. Ci aspettiamo che le istituzioni ci aiutino a fare meglio il nostro lavoro e che migliori la Sanità italiana". Non solo ’Medici in piazza’, le iniziative per festeggiare l’importante anniversario saranno diverse in un calendario che vedrà impegnata moltissimo la Misericordia di San Romano in questo anno speciale.

Marcello Baggiani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?