Ambulanza (foto d'archivio)
Ambulanza (foto d'archivio)

Monteverdi Marittimo, 8 marzo 2018 - Tragedia, oggi pomeriggio, in un oliveto a Canneto, un borgo dell’Alta Valdicecina nel Comune di Monteverdi Mattino: due fratelli, un 80enne e un 74enne, sono morti stroncati da un infarto. Scomparsi a distanza di una ventina di minuti. Il più grande dei due, residente a Venturina, stava lavorando al suo campo di olivi quando ha accusato un malore e si è accasciato a terra: la moglie, che era presente, ha immediatamente avvertito i soccorsi e ha allertato il cognato, residente a San Vincenzo.

Il 74enne si è precipitato sul posto e ha subito provato a scuotere il fratello, a rianimarlo. Ma per lui non c’era più niente da fare. Poi è tornato in macchina per chiamare altri soccorsi e si è sentito male: il cuore del 74enne si è fermato per sempre. Le cause della morte sono piuttosto certe, ma su entrambe le salme verrà disposta l’autopsia.