L'uomo è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile
L'uomo è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile

Pontedera, 13 marzo 2018 - Un ventiseienne di origine marocchina, residente a Pontedera, ha dato in escandescenze nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 12 marzo, nella zona del piazzale-parcheggio dei pullman. A scatenare la reazione furiosa del giovane, l'alterazione dovuta allo stato di ubriachezza. Dopo aver danneggiato a botte e calci un’automobile parcheggiata nel piazzale dell’autostazione, il ventiseienne ha avuto una breve colluttazione con un connazionale del posto e, infine, con i militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia che sono comunque riusciti a immobilizzarlo. Lo straniero è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e trattenuto in camera di sicurezza. Stamani per il ventiseienne è fissato il processo per direttissima in Tribunale a Pisa.