Carabinieri
Carabinieri

Pontedera, 12 marzo 2018 - Va a segno un’operazione dei carabinieri di Pontedera nell’ambito di un servizio predisposto per il contrasto alla microcriminalità nel centro cittadino. Sabato sera è stato arrestato o per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un senegalese di 52 anni. Lo straniero è stato infatti visto mentre cedeva una dose di cocaina a un tossicodipendente del posto: questi, per eludere il controllo dei carabinieri, ha tentato invano di occultare lo stupefacente in bocca; i militari lo hanno comunque invitato a mostrare la dose, per la quale è stato poi segnalato alla Prefettura di Pisa in qualità di assuntore.

Lo straniero, invece, è stato perquisito e, a suo carico, sono state sequestrate altre quattro dosi di cocaina, nascoste tra gli abiti, e 300 euro in banconote di diverso taglio, ritenuti provento dello spaccio della serata. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato questa mattina a Pisa.