Casciana Terme Lari, 6 settembre 2018 - Tutto pronto a Casciana Terme per accogliere la Federazione Motociclistica Italiana con la tappa finale del Campionato Italiano FMI Gruppo 5, Regolarità d’Epoca e la cerimonia di premiazione conclusiva della stagione 2018 in programma sabato 8 e domenica 9.

Si correrà per la prima volta nella cittadina termale la gara“ 1° Enduro Moto D’Epoca Terme di Casciana” organizzata grazie alla regia del Moto Club Valdera con sede a Casciana Terme che ha operato in sinergia con Amministrazione Comunale, Terme e proloco di Casciana, la collaborazione dei comuni di Chianni e S. Luce e numerosi attori locali, tutti impegnati nell’intento di conquistare la presenza sul territorio di un campionato italiano FMI cosi prestigioso.

La manifestazione rappresenta infatti una vera attrattiva per tutti gli appassionati del genere: sono oltre 250 moto che hanno fatto la storia delle case costruttrici italiane che gareggeranno sulle strade dei tre comuni, offrendo la possibilità agli spettatori di godere del patrimonio culturale e storico che questi motori rappresentano. Oltre agli appassionati, si calcola che per ogni gara l’indotto medio di presenze sul territorio dovuto solo ad accompagnatori ed addetti ai lavori sia di circa 700 persone. Di fatto la manifestazione rappresenta quindi una grossa opportunità per le strutture ricettive e per la promozione turistica del territorio.

La gara si svilupperà su un tracciato di 45 chilometri da ripetersi per tre giri con due prove speciali: un Enduro test di circa 4 km che non verrà cronometrato nel primo passaggio e un cross test di circa 4 km da ripetersi per tre volte. La Piazza Garibaldi di Casciana sarà il punto di riferimento per le verifiche, previste sabato 8 settembre dalle 14 alle 19, ma anche per la partenza ( alle ore 9,00 il primo concorrente) e l’arrivo della competizione nella giornata di domenica. A corredo della manifestazione, sempre nella piazza, sarà allestito un mercatino di prodotti alimentari tipici delle Colline Pisane che offrirà la possibilità agli intervenuti di conoscere e degustare le prelibatezze del territorio.

A conclusione della gara, intorno alle ore 17,00, saranno premiati i vincitori durante una cerimonia che si svolgerà sempre nella piazza Garibaldi.

A seguire (alle ore 18,30 circa) un secondo prestigioso appuntamento nel Salone delle Terme: la cerimonia ufficiale FMI di premiazione della stagione 2018. Saranno premiati tutti i campioni delle diverse discipline del campionato 2018.

“Abbiamo lavorato molto, ma siamo orgogliosi di avere portato a Casciana Terme una tappa del campionato italiano moto d’epoca ” dichiara Valerio Pietroni - presidente associazione Moto Club Valdera con sede a Casciana “sapevamo che Casciana Terme ed i comuni limitrofi, Chianni e Santa Luce, hanno tutte le caratteristiche per ospitare una gara di questo livello, anche perchè offrono molte opportunità ai partecipanti ed accompagnatori. Ringrazio la Federazione Motociclistica Italiana per averci dato questa opportunità e per averci scelto anche per la cerimonia finale di premiazione dell’intero campionato 2018. Ringrazio inoltre l’Amministrazione comunale di Casciana Terme Lari, le Terme di Casciana e tutti coloro, istituzioni, associazioni e volontari, hanno contribuito e lavorato con entusiasmo alla realizzazione di questo evento”

«Ancora una volta Casciana conquista un evento sportivo di prim’ordine e di rilevanza nazionale, che ci permette di promuovere e consolidare la nostra destinazione anche come meta di importanti eventi sportivi.” commenta il sindaco Mirko Terreni “Un risultato questo che siamo riusciti a raggiungere grazie alla collaborazione che si è instaurata tra i diversi attori del territorio, che hanno lavorato con passione e professionalità, e al sostegno dei numerosi partner. Un connubio che ha permesso di organizzare al meglio questo weekend all’insegna delle due ruote. Un sentito grazie pertanto va a tutti loro, al Moto Club Valdera e alla Federazione Motociclistica Italiana che ha scelto Casciana come sede per correre la tappa finale di questo importante campionato italiano e per celebrare la cerimonia ufficiale di premiazione della stagione 2018.”