Pontedera, 16 maggio 2018 - Dal 26 maggio al 17 giugno si svolgerà la prima edizione del progetto triennale del FestiValdera, organizzato dalla Fondazione Peccioliper e dalla Fondazione Teatro della Toscana e dal nuovo brand culturale The Other Theater, con il contributo di Fondazione Pisa e il patrocinio dei Comuni di Peccioli e

Pontedera (Pisa) e di Montaione (Firenze) e in collaborazione con la Belvedere spa e Toscana Resort Castelfalfi. Il FestiValdera nasce da un’iniziativa progettuale che abbraccia più territori nel cuore della Toscana per creare una visione culturale e artistica più ampia e si svolgerà nell’Anfiteatro del Teatro Era di Pontedera (che sarà inaugurato venerdì 26), nell’anfiteatro del Triangolo Verde di Peccioli e a Castelfalfi e si compone di sei serate-evento legate dal filo conduttore della riscrittura del Decamerone di Boccaccio. Michele Santeramo, uno dei maggiori drammaturghi della scena contemporanea, vincitore di numerosi premi, è l’autore della drammaturgia originale di Storie del Decamerone, un racconto che si articolerà in quatto capitoli, con le musiche originali del violoncellista Francesco Mariozzi. «Riscrivere un classico - spiega Santeramo - significa cercare dentro quei racconti un collegamento vivo con il presente. Il teatro ha il compito di vivificare le storie, sempre, e anche in questo caso l’obiettivo è avvicinare quelle pagine al presente degli spettatori».