1100 euro al Fondo di Resistenza dei Lavoratori di Mondo Convenienza

Ammonta a 1100 euro la quota raccolta al circolo Arci Il Botteghino della Rotta per il fondo di resistenza dei lavoratori di Mondo Convenienza in sciopero da oltre 120 giorni. "Per un salario dignitoso e un lavoro dignitoso – spiegano dal circolo – per questo stiamo vicini e sosteniamo chi sta portando avanti queste lotte". Una serata di solidarietà alla quale hanno preso parte gli stessi lavoratori e i loro rappresentanti del Si-Cobas, impegnati da tempo in una vertenza che li vede in sciopero da quattro mesi. Una serata organizzata dal circolo Arci in collaborazione con varie sigle sindacali e movimenti politici, fra cui La Rossa di Lari e il Sial Cobas della Piaggio, Rifondazione Comunista, Carc, Spazio Antagonista Newroz e Lotta Continua di Pisa.