Pontedera-Lucchese, un'azione (Foto Bongianni / Germogli)
Pontedera-Lucchese, un'azione (Foto Bongianni / Germogli)

Pontedera (Pisa), 16 ottobre 2021 - Il peggior Pontedera visto in casa è caduto per la prima volta davanti al pubblico amico (dopo tre vittorie e un pari) e sotto i colpi di una Lucchese che ha meritato il 3-2. Pur colpita praticamente a freddo dall'ex Semprini dopo soli 3' (destro che passa sotto le gambe di Bakayoko) la squadra di casa era comunque riuscita a raddrizzare la partenza ad handicap con due rete-fotocopia nel giro di tre minuti. Punizione in area di Caponi e testa vincente di Mutton (6'), altra punizione del capitano granata e inzuccata del sorpasso di Bakayoko (8'). La partita sembrava rimessa in carreggiata, ma in realtà era la Lucchese a comandare il gioco in maniera pressoché assoluta e ad arrivare in area con molta facilità, sfiorando il pari con un diagonale di Fedato. L'unica altra occasione per segnare il Pontedera l'ha avuta sui piedi di Magaghi, ma stavolta Coletta, in ritardo sull'uscita in entrambi i gol del Pontedera, ha ribattuto il colpo del centravanti. I granata non riescono a trovare le misura agli avversari, che poco oltre la mezzora trovano il pari con una deviazione fortuita di Semprini sul destro dalla distanza di Fedato. Al rientro in campo la musica non cambia: Pontedera timido e molle, Lucchese  aggressiva e determinata. Gli ospiti vengono premiati al 12': Bakayoko cintura Baldan che cade in area. Dal dischetto Sposito tocca il destro angolato di Fedato, ma stavolta, dopo aver parato due rigori su due nelle gare precedenti, non riesce a deviare. Nonostante manchi ancora mezzora alla fine del match, il Pontedera non riesce mai a rendersi davvero pericoloso subendo l'iniziativa degli ospiti. Martedì i granata sono di scena a Cesena.

PONTEDERA-LUCCHESE 2-3
PONTEDERA (3-5-2): Sposito; Shiba (36’ st Parodi), Espeche, Bakayoko (16’ st Pretato); Perretta, Catanese (16’ st Benedetti), Caponi, Barba, Milani; Magnaghi, Mutton (29’ st Mattioli). A disp: Angeletti, Santarelli, Bardini, Di Meo, Marianelli, D’Antonio, Regoli, Del Carlo. All. Maraia.
LUCCHESE (4-3-2-1): Coletta; Papini, Baldan, Bellich, Corsinelli; Visconti (46’ st Bachini), Shaka Mawuli, Frigerio (23’ st Brandi); Belloni (46’ st Nanni), Fedato (39’ st Bensaja); Semprini. A disp: Cucchietti, Gibilterra, Babbi, Yakubiv, Dumbravanu, Schimmenti, Lovisa, Ruggiero. All. Pagliuca
ARBITRO: Milone di Taurianova
MARCATORI: 3’ pt Semprini (L), 6’ pt Mutton (P), 8’ pt Bakayoko (P), 34’ pt Semprini (L); 12’ st su rigore Fedato (L)
NOTE: spettatori circa; ammoniti Catanese, Baldan, Shiba, Fedato, Bakayoko, Magnaghi, Shaka Mawuli, Benedetti, Espeche, Belloni, Milani; angoli 2-5. Spettatori: 600 circa




s.l.