Firenze, 15 gennaio 2017 - Sono 41 i comuni chiamati al voto nel 2017 per le elezioni amministrative, migliaia di cittadini che dovranno eleggere i nuovi sindaci e rinnovare i consigli comunali. Tra questi quattro capoluoghi di provincia (Lucca, Pistoia, Carrara e La Spezia); si voterà in tutte le aree provinciali della Toscana (tranne Prato) e dell'Umbria. Tra le curiosità, il voto a "casa" dell'ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi (Rignano sull'Arno). La data del primo turno (e di conseguenza dell'eventuale ballottaggio, dove previsto) non è stata ancora fissata, ma sarà fra maggio e giugno.

Cominciamo dalla Toscana: ecco i comuni dove si voterà divisi per provincia.

Provincia di Arezzo:

  • Monte San Savino
  • Montemignaio

Provincia di Firenze:

  • Reggello
  • Rignano sull'Arno

Provincia di Grosseto:

  • Campagnatico
  • Manciano
  • Pitigliano

Provincia di Livorno:

  • Campo nell'Elba
  • Marciana Marina
  • Porto Azzurro
  • Sassetta

Provincia di Lucca:

  • Bagni di Lucca
  • Camaiore
  • Forte dei Marmi
  • Lucca
  • Porcari

Provincia di Massa Carrara:

  • Aulla
  • Carrara
  • Licciana Nardi
  • Mulazzo
  • Zeri

Provincia di Pisa:

  • Bientina
  • Castellina Marittima

Provincia di Pistoia:

  • Abetone Cutigliano
  • Pistoia
  • Marliana
  • Quarrata
  • San Marcello Piteglio
  • Serravalle Pistoiese

Provincia di Siena:

  • Montalcino
  • Monticiano
  • Sarteano

Ecco invece la situazione in Umbria.

Provincia di Perugia:

  • Cascia
  • Deruta
  • Monteleone di Spoleto
  • Todi
  • Valtopina

Provincia di Terni:

  • Attigliano
  • Narni

In Liguria, infine, ecco i comuni al voto nella provincia di La Spezia:

  • La Spezia
  • Ortonovo

Luca Boldrini