Volley: Bottegone e Agliana al palo, Buggiano ko

Partite difficili per Progetto Volley Bottegone, Volley Aglianese e AM Flora Buggiano nel torneo di serie D femminile: Bottegone e Aglianese sorridono nonostante la sconfitta, Buggiano cade malamente. Risultati e commenti dei tecnici.

Chi si accontenta gode. In un turno difficile, il secondo d’andata del torneo di serie D femminile, Progetto Volley Bottegone e Volley Aglianese sorridono pur avendo perso; non così l’AM Flora Buggiano, caduta malamente. Dopo quasi tre ore di gioco, il Bottegone di Michele Barbiero si arrende tra le mura amiche 3-2 (25-23, 24-26, 25-20, 22-25, 15-7) alla Folgore San Miniato. "Partita giocata su alti ritmi, con un susseguirsi di bellissimi lunghi scambi. Nonostante una condizione fisica non ancora al massimo e qualche assenza, siamo rimasti sempre in partita. Ha vinto la squadra che ha commesso meno errori", l’analisi di casa-Bottegone. Restando nel girone B, passo indietro di Buggiano di coach Luca Barboni che cade in casa 3-1 (25-21, 26-28, 25-17, 25-16) contro la Libertas System Volley. "Contro un avversario non irresistibile in termini offensivi, ma quadrato e astuto nel difendere e nell’impostare, abbiamo giocato alla pari soltanto in un set", il commento dell’ambiente borghigiano. In classifica, Bottegone quinto con 4 punti, Buggiano ultimo a zero. Nel girone C, l’Aglianese di Luca Lazzarini soccombe 3-1 (25-18, 25-18, 18-25, 25-13) a Cascina con il Casciavola. "Abbiamo giocato alla pari contro un avversario giovane e forte. Siamo stati punto a punto fino a metà set, poi ci siamo un po’ persi e gli avversari ci hanno castigato", le parole del tecnico neroeverde. Aglianese ultima a zero in compagnia di Viareggio e Lunigiana.

Gianluca Barni