La presentazione di Ramagli

Pistoia, 13 giugno 2018 - E' il giorno di Alessandro Ramagli: il neo-tecnico dei biancorossi è stato presentato questa mattina nel corso di un'affollata conferenza stampa.

"C'è sempre emozione nell'iniziare un nuovo percorso - le sue prime parole - a maggior ragione proprio qui, vicino a casa. Noi toscani abbiamo un filo di passionalità e amore per le sfide che ci accomuna: in questo momento sento per questo ancora più forte il senso di responsabilità. Abbiamo chiuso l'accordo nel giro di un fine-settimana, segno che da parte di tutti c'è stata subito grande sintonia e volontà. Nell'allestimento della squadra partiremo da un'idea e cercheremo solo quei giocatori in grado di sposarla pienamente".

"Volevamo un tecnico di esperienza e che fosse prima ancora che un buon allenatore, una persona per bene - ha dichiarato il responsabile dell'area tecnica Giulio Iozzelli - e Alessandro Ramagli risponde perfettamente a questo identikit. Già in passato le nostre strade si potevano incrociare, per questo sono molto contento di averlo qui a Pistoia: è un allenatore che ha sempre dimostrato intelligenza, entusiasmo ed equilibrio".

A fare gli onori di casa non poteva ovviamente mancare il presidente Massimo Capecchi: "Siamo molto felici di dare il benvenuto a coach Ramagli - ha affermato il massimo dirigente biancorosso - e siamo altrettanto felici che lui abbia scelto noi. Ci siamo legati con un contratto biennale, perché a Pistoia siamo soliti avere rapporti duraturi con i nostri allenatori".