Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Imolese ko: il primo round va alla Pistoiese

Sconfitta amara e sfortunata per i rossoblù: dopo il vantaggio di Boscolo, c’è l’autogol di Rinaldi e poi nel recupero arriva la rete di Suciu

gianluca barni
Sport
Un doppio contrasto tra i giocatori dell’Imolese e della Pistoiese (foto Castellani)
Un doppio contrasto tra i giocatori dell’Imolese e della Pistoiese (foto Castellani)
Un doppio contrasto tra i giocatori dell’Imolese e della Pistoiese (foto Castellani)

PISTOIESE

2

IMOLESE

1

PISTOIESE (4-3-3): Seculin; Mezzoni (40’ st Nica), Moretti, Portanova, Martina (43’ st Pinzauti); Suciu, Marcucci, Folprecht (33’ st Pertica); Di Massimo, Vano, Bocic. In panchina: Pozzi, Crespi, Venturini, Florentine, Valiani, Castellano, Stijepovic, Basani, D’Antoni. Allenatore: Alessandrini.

IMOLESE (4-3-3): Rossi; Angeli, Rinaldi, Vona (38’ st Milani), Liviero; Benedetti, D’Alena, Boscolo; Alessandro Lombardi (18’ st Belloni), Padovan (28’ st Cerretti), Romano (38’ st De Sarlo). In panchina: Santopadre, Angeletti, Manzo, La Verdera, Luca Lombardi, De Feo, Capozzi, Lombardi. Allenatore: Fontana.

Arbitro: Perenzoni di Rovereto.

Reti: 37’ pt Boscolo; 12’ Rinaldi (aut), 46’ st Suciu.

Note: tardo pomeriggio nuvoloso, spettatori 1495. Espulso: 48’ st Vano per somma di ammonizioni. Ammoniti: Folprecht, Romano, Portanova, Cerretti, Fontana. Angoli: 10-2. Recupero: 1’ pt e 4’ st.

di Gianluca Barni

Zona Cesarini fatale. L’Imolese esce sconfitta 2-1 dal "Melani" al 46’ della ripresa, gelata da uno splendido tiro del rumeno Suciu. E dire che gli emiliani erano passati in vantaggio nel corso della prima frazione di gioco. Purtroppo, alcune pause (specie a inizio di ripresa e nel finale di gara) hanno pesato nel computo totale.

Ma c’è una buona notizia per gli uomini allenati da Fontana: domenica prossima in gara-2 dei playout gli arancioni non disporranno di Michele Vano, il centravanti, il loro uomo più importante, espulso per somma di ammonizioni e che in settimana sarà squalificato dal giudice sportivo.

Pistoiese priva di Sottini e del giovane Tramacere, Imolese senza Lia e Santoro infortunati. Avvio di gara con la Pistoiese a macinare gioco e l’Imolese guardinga, pronta a ripartire in contropiede. Succede poco.

Al 27’ splendido assolo di Martina sull’out sinistro, cross rasoterra al centro dell’area dove Rossi anticipa Vano.

Al 34’ svarione di Alessandro Lombardi, Bocic raccoglie il pallone verticalizzando subito per Di Massimo, che a tu per tu col portiere, decentrato sulla sinistra, non riesce a superarlo.

Al 37’ la sblocca l’Imolese: bel traversone di Liviero dalla trequarti sinistra, Boscolo arriva in corsa e insacca.

Al 40’ sinistro dalla distanza di Liviero, che supera di poco la traversa.

Arancioni maggiormente propositivi nella fase iniziale della ripresa: anche se le occasioni non ci sono. Poi, all’improvviso, al 12’ arriva il pari: Vano fugge sulla destra, mette al centro ove trova la sfortunata deviazione nella propria porta di Rinaldi.

Al 46’ il vantaggio dei padroni di casa è siglato da Suciu, che gela gli emiliani: splendida conclusione dai 22 metri, col pallone che finisce alle spalle di Rossi. Nel finale l’espulsione per somma di ammonizioni di Vano: intervento vistoso e ingenuo.

Al 49’, infine, punizione dai 30 metri di Liviero, ma Seculin blocca la sfera. Domenica prossima gara-2 a Imola.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?