Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Futsal Pistoia Gisinti Montecatini, buona la prima

Vittoria al Memorial Giglioli di Poggibonsi

Ultimo aggiornamento il 12 settembre 2018 alle 12:13
Il capitano Tiago Daga con la coppa

Pistoia, 12 settembre 2018 - Buona la prima per il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini. La squadra di coach Cristian Busato, pronta a debuttare nel campionato di A2, si è aggiudicata il Memorial Giglioli di Poggibonsi organizzato dal Calcetto Poggibonsese. Il bottino dei due giorni di gare è stato di tre vittorie, otto gol fatti e uno subito. Il successo inaugurale contro la Poggibonsese (2-0) è stato firmato da Carlos Anos e Manel Perez, a seguire il secondo match del girone è stato vinto sempre 2-0 con i francesi del Bastia, squadra della Corsica, con sigilli Morganti e Carlos Anos, molto ispirato. La domenica, poi, a Poggibonsi c’è stato spazio per la finalissima, il derby di A2 con l’Atlante Grosseto. La gara è stata avvincente fin dall’inizio ma pian piano il Gisinti Montecatini ha dimostrato di avere più gas nelle gambe. Il primo tempo è terminato 2-1 per i pistoiesi (a segno Della Marca e Di Maso, gol grossetano su tiro libero contestato), poi nella ripresa le altre due marcature firmate ancora Della Marca e Tiago Daga che hanno sancito il 4-1 finale.

“Siamo molto contenti di questo successo – spiega il direttore sportivo Simone Ragazzini insieme al direttore generale Emiliano Biagini -. I ragazzi hanno dimostrato di aver assimilato le direttive date dal mister in questi primi giorni di preparazione e vincere tre gare su tre in un torneo così valido è stata sicuramente una doppia soddisfazione. Non dimentichiamoci dell’aspetto fisico perché abbiamo giocato tre gare in due giorni di cui due, seppur con tempi ridotti, nell’arco di una stessa serata. Siamo soddisfatti perché stiamo ricevendo belle risposte anche dai nuovi e questo è molto importante per tutti noi. Adesso però continuiamo a lavorare sodo perché vittorie come queste fanno morale ma non devono abbassare il livello di attenzione e concentrazione”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.