L'indimenticabile Franco Ballerini
L'indimenticabile Franco Ballerini

Pistoia, 20 maggio 2019 - E’ più’ di un’idea quella dei dirigenti del ciclismo toscano e segnatamente della zona di Casalguidi. Gli sportivi ne saranno felici e pronti a fare la propria parte. Nel febbraio del prossimo anno saranno dieci gli anni trascorsi dalla tragica scomparsa di Franco Ballerini, personaggio che nel ciclismo viene da tutti ricordato sempre con grande affetto e ammirazione, come uomo e come campione.

L’idea nel decennale della sua scomparsa è quella di dedicargli un’importante gara ciclistica, il Campionato Italiano juniores in linea. E’ la categoria dove gareggia il Team ciclistico che porta il suo nome, e che sta ottenendo splendide soddisfazioni come le vittorie di Antonio Tiberi (grande promessa del ciclismo italiano) nel Campionato toscano a cronometro, e poi con la maglia della nazionale azzurra nella Corsa della Pace nella Repubblica Ceca (due vittorie di tappa) per finire al Campionato Toscano in linea di domenica scorsa a Fabbrica di Peccioli.

Ma giova ricordare anche il successo di Gregorio Butteroni e quello della squadra nel Campionato Regionale a cronometro a squadre, a conferma della forza del collettivo della compagine pistoiese. Tra non molto la Federciclismo renderà noto il bando per richiedere il Campionato Italiano 2020. A Casalguidi la locale Pol. Milleluci, il Team Franco Ballerini Due C, gli sponsor, gli sportivi, il Comune di Serravalle Pistoiese sono pronti ad organizzare la manifestazione tricolore in onore del “Ballero”.