La squadra

Pistoia, 23 agosto 2018 - La Mastromarco Sensi Nibali continua a lottare e soffrire. Purtroppo non ci sono novità da segnalare per quanto riguarda il quadro clinico di Michael Antonelli, lo sfortunato corridore sammarinese che dal 15 agosto continua a lottare all’ospedale di Careggi dopo la drammatica caduta alla Firenze-Viareggio.

La squadra su preciso desiderio espresso dalla famiglia di Michel Antonelli ha deciso di continuare a correre. I “giovani squali” Mastromarco hanno reagito dimostrando determinazione, carattere e forza d'animo; il risultato sono state le due vittorie di Michele Corradini, prima al Giro del Casentino e 48 ore dopo a Gambassi Terme. Vittorie piene di emozioni, dedicate a Michael e alla sua famiglia chiaramente.

Nei prossimi giorni il programma della squadra del presidente Carlo Franceschi prevede: sabato 25 il GP Città di Lastra a Signa, domenica 26 il GP Colli Rovescalesi. Si prosegue martedì 28 con la Coppa Comune di Castelfranco Piandiscò e mercoledì 29 agosto con il GP Comune di Cerreto Guidi. A seguire il 2 settembre il Trofeo Corsanico e il 4 il Giro Nazionale del Valdarno.

"Come già detto, a questo punto fino a quando Michael lotterà lo faremo anche noi. Poi in qualsiasi momento se ci sarà il bisogno ci fermeremo. Tutti insieme uniti, noi e la famiglia di Michael, con lo stesso spirito con cui stiamo affrontando questi giorni terribili. Non è facile, ma spero che correre ci aiuti a tirare fuori forze e coraggio e a tenere i cattivi pensieri fuori dalla testa. Intanto ringrazio tutti per la vicinanza…colleghi, squadre, corridori, organizzatori, stampa e tifosi. C’è davvero il bisogno della vicinanza silenziosa e composta di tutti, per noi ma soprattutto per la famiglia di Michael”, dice il direttore sportivo Gabriele Balducci.