Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

"Chiediamo rispetto dalla Figc E il Melani deve essere pieno"

Iacoviello e Gammieri: "Perché il Var soltanto per i play off? E l’attesa dell’avversario..."

Iacoviello, Lehmann e Gammieri allo stadio: la società si è fatta sentire in vista della sfida contro l’Imolese
Iacoviello, Lehmann e Gammieri allo stadio: la società si è fatta sentire in vista della sfida contro l’Imolese
Iacoviello, Lehmann e Gammieri allo stadio: la società si è fatta sentire in vista della sfida contro l’Imolese

Il Micco sta affilando le unghie ed a quanto pare ha intenzione di graffiare pesantemente l’avversario. Ieri sera la società arancione si è fatta sentire su tutta la procedura che ha portato alla definizione della griglia per gli spareggi salvezza.

"Abbiamo subito l’incertezza di conoscere l’avversario ai play out – afferma il presidente arancione Giancarlo Iacoviello – e ci auguriamo che sia stato un evento di passaggio perché la chiarezza e la certezza delle regole devono essere dei punti fermi. Un altro appunto che mi sento di fare riguarda la decisione della federazione di utilizzare il Var per i play off e non per i play out. Tutte le squadre sono affiliate alla federazione, non solo quelle che si giocano il campionato, ma anche chi si gioca la salvezza. Sono sicuro che manderanno i migliori arbitri, anche perché è giusto che sia così visto che anche noi meritiamo rispetto".

Se il presidente arancione non le ha mandate a dire, l’amministratore delegato Alessandro Gammieri fa capire chiaramente con quale spirito la squadra dovrà scendere in campo, soprattutto con quale obiettivo. "Noi entreremo in campo per vincere – afferma Gammieri – e per fare la partita. Dobbiamo vincere, non ci sono altre strade e non possiamo fare calcoli". Lo spirito è senza dubbio quello giusto, però nei play out i calcoli vanno fatti visto che si gioca su due partite e visto che la Pistoiese ha un solo risultato a differenza dell’Imolese che ne ha due su tre a sua disposizione. In buona sostanza gli arancioni in caso di risultato positivo nella prima partita di sabato al Melani potrebbero anche giocare una gara più accorta in casa dell’Imolese la domenica successiva.

"Sabato giochiamo per vincere – prosegue Gammieri – e così faremo a Imola. Siamo una squadra giovane che si esprime al meglio quando ha in mente un solo obiettivo ed è per questo che dobbiamo andare in campo per vincerle entrambe". A questo punto non rimane che attendere il verdetto del campo sperando, ovviamente, che sorrida agli arancioni.

"Non abbiamo mai detto che sarebbe stato facile – prosegue l’amministratore delegato arancione – e alla fine è sempre il campo che dà l’ultimo verdetto. Noi credevamo nella salvezza diretta, ma il campo ha detto che gli avversari sono stati più bravi". E’ per questo che Iacoviello e Gammieri chiamano a raccolta il popolo arancione per sostenere la squadra in questi due impegni fondamentali che valgono una stagione.

"Dopo la chiusura del mercato – dice Gammieri – eravamo qui tra lo scetticismo generale a chiedere il sostegno dei tifosi e la risposta è stata positiva, adesso chiediamo lo stesso per queste due gare che per noi valgono tantissimo. Mi auguro di vedere il Melani tinto di arancione e lo stesso spero di vedere nella gara di ritorno a Imola".

Maurizio Innocenti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?