Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Aglianese sconfitta dal Tuttocuoio, eliminata dalla Coppa Italia di serie D

Decisivi i calci di rigore dopo una partita molto equilibrata

Ultimo aggiornamento il 2 settembre 2018 alle 20:22
La sfida a Ponte a Egola

Ponte a Egola, 2 settembre 2018 - L'Aglianese è fuori dalla Coppa Italia di serie D dopo aver incassato la prima sconfitta della stagione, anche se ai rigori, dal Tuttocuoio in trasferta. Decisive le parate di Lombardi sui tiri dal dischetto di Mugelli e Tognarelli. Anche il portiere dell’Aglianese para su Bertolucci ma non basta. A segno per il Tuttocuoio i primi tre rigoristi (Cotalli, Chiti Filippo e Di Paola) ma il tiro decisivo è il quinto trasformato da Guidelli. Non sono sufficienti all’Aglianese i gol realizzati da Frati, Rosati e Maccagnola.

Nei regolamentari la gara è stata caratterizzata da equilibrio e notevole agonismo come dimostrano gli 8 ammoniti e l’espulsione di Patteri al 90’. Il Tuttocuio ha schierato un 4-3-3 con Alagia, Di Paola e Bellante in avanti e l’Aglianese un 4-3-1-2 con Bibaj dietro le punte Marzierli e Tempesti. Nel primo tempo nessun vero pericolo per i portieri, anche se un paio di errori in disimpegno producono un’occasione per parte. Al 13’ Bellante tira troppo debolmente per impensierire Ferrara e al 21’ sul fronte opposto la palla buona tocca a Bibaj, che però è stretto fra due avversari e il suo tiro è parato facilmente da Lombardi. Insidiosa azione del Tuttocuio al 28’: passaggio smarcante di Alagia per Di Paola che è neutralizzato da un provvidenziale recupero di Fedi.

Nel secondo tempo al 6’ altro bella combinazione Alagia-Di Paola, poi l’Aglianese ci prova con un tiro da fuori di Rosati e due calci di punizione dello stesso Rosati e di Frati (di poco fuori).

Giacomo Bini

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.