Paolo Biagiotti: allenerà la Pistoiese anche nella prossima stagione?

Pistoia, 14 maggio 2019 - Risultati e non solo. Una vittoria e un pareggio, ma soprattutto ipotesi di mercato. Voci, anche clamorose. Il calcio donne pistoiese si anima d’improvviso e non solo per i risultati. La penultima giornata del campionato di Eccellenza ha visto il ritorno alla vittoria del Real Aglianese, che in casa ha superato 3-1 il fanalino di coda Marzocco Sangiovannese, e il pareggio, 1-1, del Calcio Femminile Pistoiese 2016, privo di Menchetti, Carradori e Valoriani, con Bonacchi, infortunata, in panchina per 85 minuti, con la Vigor Calcio Femminile Rignano.

Ma andiamo con ordine. Spazio iniziale, una tantum, al Real in gol con una doppietta di Cristina Mariani e Paolini. Esposito ha schierato Vannucchi tra i pali, Nesti, Metani e Bugiani in difesa, Qafoku davanti alla retroguardia, Farci, Mariani, Panariello e Paolini a metà campo, Falchetti e Rauseo di punta. Caggiano ha rilevato Rauseo e Lo Giudice Falchetti. Real terz’ultimo in classifica con 14 punti.

La Pistoiese, sotto nel primo tempo per una rete di Briccolani, ha reagito alle avversità: Pucci è stata costretta a uscire in barella per un grave infortunio al ginocchio sinistro. Hollmann, che ha sostituito lo squalificato Biagiotti in panchina, ha inserito Arzanese. Martinelli ha realizzato il gol del pari. Le arancioni sono scese in campo con Italiano, Baroni, Pucci (30’ pt Arzanese), Bucciantini (40’ st Bonacchi), Brundo, Nigro, Nesci, Giusti, Vettori, Buracchi, Martinelli.

Pistoiese terza in graduatoria con 32 punti, dietro a San Miniato Siena e Giovani Granata Monsummano. Ambiente scosso dalla diagnosi su Elisa Menchetti, che dovrà operarsi al legamento crociato del ginocchio: l’atleta è incerta se continuare a giocare o passare dietro la scrivania, in qualità di direttore sportivo. E anche la posizione dell’allenatore Paolo Biagiotti non pare più sicura al 100%: se non dovesse essere confermato, sarebbe un peccato. 

Gianluca Barni