Un frontale in via Marx. Ferito un anziano, è grave

L’incidente ieri mattina: traffico in tilt sulla Provinciale 6, dove c’è il cantiere

Un frontale in via Marx. Ferito un anziano, è grave

Un frontale in via Marx. Ferito un anziano, è grave

Grande apprensione per un uomo di 85 anni, che è rimasto gravemente ferito ieri mattina in un incidente stradale avvenuto in via Marx, poco dopo le 11.30. Le condizioni dell’anziano sono apparse subito molto gravi a causa di un politrauma ed è stato trasportato con l’elisoccorso Pegaso all’ospedale Careggi di Firenze. L’incidente è avvenuto nel tratto di via Marx tra la confluenza con via Selva e il ponte sul torrente Brana, nei pressi del distributore di benzina e dell’autolavaggio. Da quanto si è appreso, su via Marx c’erano auto in coda, poiché a causa dei lavori in corso per la messa in sicurezza del ponte che attraversa il torrente Ombrone al confine tra Agliana e Quarrata, alla Ferruccia, il traffico nell’area del cantiere è a senso unico alternato, regolato da semaforo. Il luogo dell’incidente è a poche centinaia di metri dal cantiere. Per cause ancora da accertare, due auto si sono scontrate e due persone sono rimaste ferite. Il più grave, come detto, è l’anziano politraumatizzato, che inizialmente è stato soccorso dalla Misericordia di Agliana ma per il quale, viste le gravissime condizioni, è stato allertato dai soccorritori l’elisoccorso Pegaso, atterrato in un campo della zona, che l’ha preso in carico e traportato a Careggi. L’altro ferito è stato preso in carico dalla Croce Rossa di Quarrata e trasportato all’ospedale San Jacopo di Pistoia in codice giallo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Agliana e Quarrata, ambulanze della Misericordia di Agliana e della Croce Rossa di Quarrata, i vigili del fuoco di Pistoia e la polizia municipale di Agliana. Per consentire i soccorsi ai due feriti e per i rilievi del caso, al fine di ricostruire la dinamica dell’incidente, il traffico ha subito interruzioni e rallentamenti. Sulla via Marx (strada Provinciale 6) in questo periodo si registrano spesso code, a causa dei lavori in corso, da parte della Provincia, per mettere in sicurezza il ponte sull’Ombrone che segna il confine tra Agliana e Quarrata. In via Max si verificano spesso incidenti. Tra i più gravi ricordiamo quello avvenuto nell’agosto 2019, quando un uomo di 50 anni, di Pontedera, perse la vita mentre transitava in via Marx in sella al suo scooter e si scontrò con un’auto, nello stesso tratto dove è avvenuto il sinistro di ieri mattina, tra il ponte sul torrente Brana e la confluenza con via Selva.

Piera Salvi