Biblioteca San Giorgio a Pistoia
Biblioteca San Giorgio a Pistoia

Pistoia, 9 febbraio 2019 - Essere padri divorziati oggi, cosa vuol dire "amare" o essere donna. Tutte domande a cui sarà possibile trovare risposta grazie all'aiuto degli esperti della Bottega dell'ascolto allo sportello promosso ogni sabato (fino al 18 maggio) alla biblioteca San Giorgio. Il progetto, dal titolo "Domandare per aiutarsi: alla ricerca di qualcosa che non so", interesserà tutti i sabato mattina, dalle 9.30 alle 12.30.

La Bottega dell'Ascolto è un'associazione di promozione sociale ad orientamento psicoanalitico nata nel settembre 2018 e costituita da counselor formati al Centro di ascolto e orientamento psicoanalitico di Pistoia. Il counselor è un esperto della relazione di aiuto con competenze che gli consentono di ascoltare coloro che stanno attraversando un periodo di difficoltà esistenziale. Il suo intervento è strutturato in un percorso che può arrivare fino a 9 incontri e si fonda sull'ascolto. Il servizio è gratuito. Per prenotare un incontro individuale, telefonare al 351.5026125 dalle 17 alle 19. Gli incontri sono riservati agli adulti iscritti alla biblioteca San Giorgio o a una delle biblioteche della rete della Provincia di Pistoia.