Pistoia, 1 settembre 2018 - Una sfida ai giganti della grande distribuzione e contemporaneamente un aiuto concreto per le famiglie. E’ l’obiettivo dell’iniziativa «Rientra a scuola con noi» lanciata dalle cartolibrerie di Confcommercio, un’iniziativa che concede ancora un mese di tempo per prenotare la lista completa dei libri scolastici e usufruire degli sconti sull’acquisto di materiali di cancelleria e cartoleria.

Come si possono ottenere gli sconti? Fino al 30 settembre sarà possibile effettuare le prenotazioni dei libri nelle 9 cartolibrerie aderenti nella provincia di Pistoia e ricevere uno sconto pari al 15% sul totale della spesa da utilizzare, entro il 30 novembre, su materiali scolastici. «L’iniziativa, arrivata alla quinta edizione, nasce per valorizzare la professione e le competenze del cartolibraio, sostenendo il cliente con progetti ed offerte ad hoc – si legge in una nota di Confcommercio – Allo stesso tempo vuole rispondere alle necessità economiche delle famiglie che sempre di più negli ultimi anni hanno indirizzato gli acquisti sul “fai da te”, riscontrando però come principale risultato una certa difficoltà nel reperire i testi specifici e meno comuni».

Quest'anno, inoltre, gli sconti saranno particolarmente importanti se è vero che le associazioni dei consumatori hanno calcolato cifre esorbitanti per il rientro a scuola dei ragazzi di medie e superiori proprio per la spesa dei libri. Con i dizionari si arriva facilmente a 500 euro e dunque gli sconti sono un modo per alleggerire la spesa delle famiglie e combattere la concorrenza dei supermercati.

«Con il mese di settembre alle porte tornano attuali i bilanci sulla spesa sostenuta per i testi scolastici – conferma la nota di Confcommercio – secondo i dati di Ali - Associazione librai italiani di Confcommercio, è pari a 0,51 euro il costo medio al giorno per l’acquisto dei libri di un figlio alle scuole medie, cifra che per l’intero ciclo delle superiori diventa pari a 0,64 euro al giorno per l’anno scolastico 2018/2019. Si tratta di una spesa sostenuta per garantire un percorso di crescita e di formazione di fondamentale importanza affinché i ragazzi diventino adulti consapevoli e preparati, ma che non lascia indifferenti i bilanci delle famiglie italiane».

Ali sta lavorando da anni affinché «possano essere attivati dei sostegni economici per l’impegno educativo dei figli con forme di detrazioni fiscali», continua la nota dell’associazione, «ed è sempre in quest’ottica che le cartolibrerie pistoiesi di Confcommercio si mobilitano ogni anno offrendo ai clienti sconti dedicati e competenze. Le cartolibrerie aderenti della provincia di Pistoia sono: Cappellini Romana, Casalguidi; Cartoleria Arcobaleno, Quarrata (loc. Barba); Cartolibreria Archimede, Bottegone; Cartolibreria Cialdoni Fabrizio & C., Pescia; Cartolibreria Tuci, Pistoia; L’Erbavoglio, Pistoia; Logika Ufficio, Montecatini Terme; Libreria Via Laura, Pistoia; Rapezzi di Gori Paola, Quarrata