Neve all'Abetone
Neve all'Abetone

Pistoia, 12 dicembre 2018 - Stavola sembra che l’inverno sia davvero in arrivo. Già da questa sera giungerà sulla Toscana un graduale peggioramento del tempo con nevicate sull’Appennino, seppur di debole intensità, oltre i 400-600 metri di quota. Per questo la sala operativa della Regione ha emesso un codice giallo per neve valido dalle 18 fino alla mezzanotte di oggi, nelle zone settentrionali di varie province, fra cui quella pistoiese. Ma la neve non dovrebbe finire qui: molte previsioni meteo annunciano infatti il ritorno dei fiocchi bianchi, con precipitazioni più abbondanti, già da domani sera. Quello che per i bollettini di allerta meteo è un codice giallo di vigilanza, per la montagna pistoiese sarà una benedizione: la neve, infatti, è il carburante fondamentale affinché la stagione turistica invernale possa decollare. Le poche presenze dello scorso fine settimana, nonostante i mercatini e tanti appuntamenti in programma, sono state l’ennesima riprova.

Nel frattempo i gestori degli impianti di risalita non sono stati con le mani in mano. Già da lunedì sera, non appena le temperature sono scese abbastanza, hanno messo in moto i cannoni sparaneve, con l’obiettivo di aprire alcune piste dal prossimo weekend. Oltre, ovviamente, al campo scuola Jolly in Val di Luce, su cui si scia già da giorni.

"Le prospettive sono buone – commenta Rolando Galli, presidente della Società Abetone funivie (Saf) e Apm – Se le previsioni saranno confermate, si prospetta un inizio di stagione interessante e assolutamente in tempo per le festività di Natale. Intanto sappiamo che le richieste nelle strutture ricettive sono comunque già abbondanti. La voglia di neve è veramente tanta e anche l’appetibilità del nostro comprensorio: ce lo dimostrano i dati di prevendita, sopra ogni aspettativa, dei biglietti fatti a Skipass Modena".

"I cannoni sono in funzione sia sulla parte alta della pista Seghi al Pulicchio che sulla pista Zeno 3 dell’Ovovia – aggiunge Giampiero Danti, referente sul campo di Saf – per ora stiamo innevando da zero. Speriamo che le precipitazioni ci aiutino per aprire la pista 3 da sabato".

"Anche da noi stiamo producendo neve – dice Marilena Milianti della società Spir – da sabato diamo per confermata l’apertura di almeno un campo scuola sotto la piazza Europa. Aprirà anche la scuola sci Abetone". Cannoni in funzione anche alla Doganaccia: "Siamo tutti all’opera – dice Sergio Ceccarelli di Doganaccia 2000 – puntiamo ad aprire almeno il campo scuola e la pista 2 per il fine settimana".