Quotidiano Nazionale logo
21 gen 2022

Pistoia e i finti vaccini, il medico: "Ho esaudito le richieste dei pazienti"

Il dottor Federico Calvani e il nuovo interrogatorio nell'ambito dell'inchiesta delle somministrazioni fasulle

Pistoia, 21 gennaio 2022 - "La deontologia mi porta a rispettare il volere dei miei pazienti, ho esaudito le loro richieste". Queste le parole di Federico Calvani, il medico arrestato e ai domiciliari: avrebbe somministrato finti vaccini ai suoi pazienti, fornendogli poi comunque tutta la documentazione per avere il green pass. I casi sarebbero diversi e le indagini proseguono.

Nel nuovo interrogatorio, assistito dall'avvocato Panconesi, ha risposto alle nuove domande. Si cerca di individuare quanti siano i pazienti a cui sono stati somministrati i finti vaccini, pazienti che hanno chiesto espressamente questo al medico, come lui stesso dice ai microfoni anche de La Nazione. 

"Io ho la coscienza a posto, do del tu alla mia coscienza - dice il medico - I pazienti mi hanno mandato delle bellissime e commoventi lettere. Hanno molti dubbi su questo vaccino". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?